Serata Azzurri e 90esima Pieri

Quattro giorni densi di grandi emozioni attendono il popolo Gvl, ma partiamo dal più importante, il quarto… Lunedì 14 giugno i Giardini di via Locchi disputeranno la terza ed ultima giornata del girone B del Torneo Senza Fiato 2021, quella di fatto decisiva per la qualificazione. La squadra sarà impegnata ancora sul sintetico indoor del viale Malta (impianto Floriagafir) a Firenze, dalle ore 21:30, contro il Calcio Cavallo FC Molise, fanalino di coda del girone. La capolista Last dance se la vedrà invece contro Ignoranteam, che ha 3 punti come i Giardini… Ecco il quadro affinché ognuno pensi a tutti gli incroci possibili, ma ogni pensiero porta ad un unico imperativo: vincere e possibilmente con qualche goal di scarto… Questo è l’unico modo certo per andare avanti nella competizione. Degli avversari non si sa nulla, a parte lo scarso rendimento, fin qua, nel torneo, poiché non esiste alcun precedente contro di loro nella 25ennale storia del club. Dei Giardini si sa invece che i vari portieri non recuperano e tra i pali sarà confermato Pieri, che festeggerà la 90esima gara in maglia GVL. Con lui certi della convocazione Zatteri, Lamioni, Pellegrini, Bottai, Untaru ed il nuovo innesto Gaman, che più di ogni altro necessita di rodaggio. L’ultimo dubbio inerente l’ottavo convocato, riguarda Bandini e Sinameta, entrambi al momento non certi di essere disponibili… Vedremo nel corso del weekend. Un weekend che prevede tantissimi eventi di marca GVL… Si comincia dal venerdì sera, quando alcune famiglie giardiniane saranno presso il terreno del Patron (che finalmente riapre le danze) per gustarsi (si spera…) l’esordio dell’Italia agli Europei. Special guest della serata, il noto giornalista Matteo Dovellini. Il programma prevede PIZZA-BIRRA-GELATO a volontà e i bandieroni col tricolore sono più che leciti. Sabato 12 festeggerà il suo primo compleanno Leonardo Sborgi!! Applausoni per lui… Sempre sabato, ore 16:00 al TC Sesto, ormai appuntamento fisso per il comparto PADEL GVL… Lo Steo team si ricompone… Col Patron ci sarà di nuovo Steo… Mentre si scompatta la squadra del capitano, orfano del Chino Pellegrini ed in cerca di un degno sostituto per l’ormai celebre COPPA SPRITZ. Domenica 13 ancora Patron e capitano, mai domi, saranno protagonisti di un match su terra rossa al meglio dei 3, come nel Rolland Garros, ore 16:00 al DNA… Spettacolo garantito. Sempre domenica, ma alle 930 del mattino, la nostra cantera ufficiale, il Castello 2007, che riposa nel torneo biancoverde, sfiderà in casa in amichevole la corazzata Sestese… Un match apparentemente senza storia (e senza senso) per Massy e compagni, ma con chiare mire di mercato per il prossimo campionato regionale che attende i nostri Giovanissimi B. Insomma chi più ne ha più ne metta… GIORNATE DI FUOCO ALL’ORIZZONTE.

Udite udite… Evergreen battono 2002

Per la serie: “Quelle serate che ricorderai volentieri…” La seconda giornata del Torneo Senza Fiato 2021, che per i Giardini è già una chiamata alle armi seria, da dentro o fuori insomma, coincide con un’emergenza in rosa davvero impronosticabile… Mancano il Gallo Bottai, il Chino Pellegrini ed il presidente… Oltre a tutti coloro che non hanno dato disponibilità per questo torneo… I Giardini sono totalmente senza difesa quindi e si devono reinventare per l’ennesima volta… Quello che non mancano sono i dirigenti accompagnatori… Ben due nuovi di pacca in panchina, per aiutare in un momento così delicato. Prima ufficiale da tesserato quindi per il giovane rampollo del Patron, Massimo Zatteri, e per la fidanzata del reintegrato Robert Untaru, Cornelia Tigira. Massimo impegnato nel gestire cronometro e cambi, la bella dirigente invece in un continuo incitamento alla squadra. Per il centro della difesa si offre, e meno male, il bomber Lamioni, che la fase difensiva ce l’ha eccome ed ha anche i piedi buoni… Ecco perché mai scelta fu più azzeccata. Lui si che da dietro riesce a limitare i danni, a gestire la squadra e a farla ripartire con intelligenza. Quando il bomber rifiata l’altro sacrificato è Bandini, che ha già ricoperto il ruolo in un lontano passato ed infonde a sua volta sapere calcettistico ed esperienza. Rientra poi sull’out di sinistra Valiani, ma la vera novità si chiama Gaman Ali, che i suoi compagni hanno già ribattezzato nei modi più svariati… Ali, Aulin, Alien, persino Inail… Trattasi di un giovane attaccante, amico di Untaru, molto disponibile e volenteroso nel dar man forte e nel calarsi nel mondo del calcetto e soprattutto dei Gvl… Ben venga il nuovo giovane, 66esimo tesserato della 25ennale storia societaria… Anche perché i Giardini si giocano tutto contro gli avversari di turno, l’Ignoranteam, che sono dei classe 2002… Pile inesauribili. La gara inizia con grande sofferenza per i nostri… La squadra non riesce a mettere due passaggi in croce… Non che gli avversari giochino chissà come, ma il loro strapotere atletico, a cospetto dell’età media importante giardiniana, sembra prevalere decisamente. Gaman fatica allo stesso tempo a raccapezzarsi nel nuovo contesto. Unico ad emergere davvero è il bomber Lamioni, che salva tutto nelle retrovie e, dove non arriva lui, si fa trovare attento Pieri, con ottimi interventi. Appena il portiere Gvl però ha una prima incertezza, l’Ignoranteam passa in vantaggio. Nell’occasione un po’ blanda la copertura di Bandini, da poco entrato al posto del bomber, ma la conclusione avversaria è tutt’altro che irresistibile. La gara dei Giardini è comunque un crescendo, soprattutto di grinta e voglia… Prima della fine della frazione è Robert Untaru che, dopo l’ennesimo spunto personale, riesce ad acciuffare il pareggio. Nonostante il buon 1-1 alla pausa, anche l’inizio della ripresa vede i nostri in netta apnea rispetto ai rivali, che passano subito nuovamente in vantaggio con un secondo tiro tutt’altro che resistibile. Non impeccabile quindi anche stavolta Pieri, che si riscatta comunque poco dopo con un paio di superinterventi che tengono in partita i Giardini. Dopo un goal sfiorato di un niente da Valiani con un ottimo pallonetto, sul 2-1, il Patron prova un numero dei tempi che furono lungo l’out destro, e l’avversario diretto decide bene di deriderlo con una frase infelice… la misura appare improvvisamente colma… Il Patron, preso per un orecchio il ragazzo, gli ricorda che potrebbe essere suo figlio, che può vincere anche 10-0, ma che non deve mancare il rispetto… L’inizio di parapiglia si risolve subito senza importanti conseguenze, ma per i Giardini l’orgoglio aumenta di un’ulteriore tacca, mentre per gli avversari ad aumentare è il timore. Sarà un caso ma, di lì a poco, arriva la prima vera azione da calcetto del match. Geniale l’assist di Sinameta e, a segnare, sul secondo palo, è proprio il Patron… Goal 936 in carriera, che gli vale ancora una volta la palma del miglior marcatore Gvl di sempre, forse per l’ultima volta (il bomber lo aveva appena raggiunto al vertice della storica classifica cannonieri del team)… Il primo goal da 43enne di Zatteri brucia in modo inverecondo agli impertinenti rivali… I Giardini crescono vistosamente, soprattutto Sinameta, Gaman e Untaru, che iniziano ad avere azioni da goal a ripetizione… Al 3-2 di Untaru l’esultanza è incontenibile. Al giovane giardiniano di colpo gli viene perdonato il brutto gesto della settimana precedente… Anche vero che la birra offerta nel post-gara ha aiutato sull’argomento… Nel finale Sinameta, con una silurata sul primo palo, chiude definitivamente i conti sul 4-2, tra l’incredulità dei giovanissimi avversari, che davvero non ci credono e non si capacitano… Vince l’esperienza, vince il gruppo, vince la voglia di chi proprio non riesce a mollare l’osso, di chi ha voglia di continuare a divertirsi. Il post-gara all’Aviazione non può che essere gioioso. Siamo di nuovo in corsa. Ora recuperiamo qualche pezzo pregiato e andiamo all’assalto di questo girone!

Gli appuntamenti della settimana… SOS tra i pali…

L’estate GVL sta arrivando, e finalmente c’è qualcosa da raccontare… La squadra sta disputando il Torneo Senza Fiato CSEN 2021 ed è chiamata a vincere, alla seconda giornata, per scongiurare una prematura eliminazione. I Giardini di via Locchi scenderanno in campo mercoledì 9 giugno alle 20:30 sul sintetico indoor della Floriagafir (viale Malta, Firenze). Avversaria di turno sarà l’Ignoranteam, squadra attualmente prima nella classifica del girone a fianco di Last Dance, perché come quest’ultima trionfatrice alla prima giornata. Tuttavia i Giardini hanno ben saldo il ricordo dell’unico precedente contro di loro, risalente al Torneo Senz Fiato della passata stagione, in cui a trionfare furono i Giardini e senza troppi patemi. Trattasi di classe 2002, quindi giovincelli in erba, ma almeno all’epoca molto poco avvezzi al calcetto e al calcio in generale… A meno che non si siano rinforzati, si ricorda solo un gran centrale difensivo (maglia numero 5) e un discreto portiere… I recenti tabellini raccontano anche di un certo Furiani, autore di 4 reti nella gara d’esordio e attuale capocannoniere del girone. I Giardini risponderanno col rientrante Lamioni affiancato a Bandini e Pellegrini, i tre grandi protagonisti della vittoria nella scorsa stagione. Soprattutto il Chino, che ha violato la porta dell’Ignoranteam già due volte. Con loro dovrebbero essere confermati i vari Sinameta, Bottai, Zatteri, oltre al reintegrato Untaru. Il vero rebus è tra i pali… Viappiani ha il covid (ma non sarebbe stato comunque mai disponibile…), infortunati al momento i vari Byku, Manetti e Pieri… Speranze di recuperare Byku esistono, ma di certezze, non ce ne sono assolutamente… Vedremo nei prossimi giorni… Dando un’occhiata più generale alla settimana GVL, auguriamo buon compleanno alla piccola Laura Sermanni, che festeggia proprio oggi! Il 5 giugno sarà invece la festa del nostro grande Trapano Mori, ma anche di Martina Dondoli, che soffierà ben 9 candeline!! Sempre sabato 5, c’è grandissima attesa per una sfida di Padel GVL che si annuncia epocale, come sembrano dire Patron e capitano nella foto di copertina… La squadra più imbattuta degli ultimi tempi, quella composta dal Chino Pellegrini e da capitan Maschio, sfiderà gli Steo Boys senza Steo indisponibile… Con Patron Zatteri, giostrerà nientepopodimeno che la gran racchetta Ale Dotta… Alle ore 14:30 al TCSesto, si preannuncia grande spettacolo… Ma il super sabato non finisce qua… Ore 20:30 al Pontormo, ci sarà l’esordio del Castello 2007, nostra cantera ufficiale, al Torneo Biancoverde riservato ai Giovanissimi B… Massy & co. se la vedranno con il Galluzzo (vittorioso contro i nostri, in amichevole pochi giorni fa…)… Insomma ce n’è per tutti i gusti… BUONA SETTIMANA GVL A TUTTI!!