47 Segoni Lorenzo

#
47
Nome
Segoni Lorenzo
Nazionalità
ita Italia
Posizione
Attaccante Pivot
Stagioni
2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016
Segoni Lorenzo è il motociclista del gruppo, un vero e proprio campioncino ormai noto su tutto il territorio nazionale. Solo questa sua innata passione per i motori ha impedito che uno sportivo del suo calibro, frequentatore dei Giardini di via Locchi sin dagli albori, sin da bambino, non facesse parte a tempo pieno della squadra di calcetto… Col chiodo fisso delle moto piantato in testa, il buon Lorenzo anziché fare il salto dalle panchine del giardino alle porte del calcetto, è balzato direttamente in pista, per tornare all’ovile, a giostrare di tanto in tanto palla al piede, solo in età adulta e con già un erede a carico… Niccolò… Poco presente, ma comunque personaggio di immane ed intramontabile carisma per tutto il popolo giardiniano da sempre!

Stagione ’11-’12
UN ESORDIO ATTESO 15 ANNI
15 anni di attesa per un momento davvero da lacrimucce… Il supercentauro dei Giardini tanto ha dovuto attendere per coronare il suo sogno di esordire con la gloriosa maglia, che aveva tatuata sulla pelle ancora prima di metterla… Perché Segoni è sempre stato un giardiniano, sin da bambinetto… Se i Giardini calcio a 5, sorti nel 1996, non gli avevano mai concesso la passerella del campo, è solo per i suoi milioni di impegni in pista. L’esordio ufficiale di un vero e proprio “veterano esordiente”, avviene in campionato contro il Macchessegrullo, nella mitica vittoria per 4-2 che vale il secondo posto matematico in classifica. Esordio con doppietta e con giocate di classe che covava da un ventennio almeno di militanza giardiniana fuori dal campo… Il secondo goal soprattutto, è una vera e propria perla balistica… Presoci gusto… si riaffaccia al campo nella più ardua TopLeague Provinciale, nel 4-4 combattutissimo col Peyote. Non segna, ma regala un paio di assist deliziosi e decisivi. A parte il piacere dovuto all’innata ed eterna amicizia, permettersi rincalzi di lusso di questo calibro è senza dubbio un grande onore per i nostri… Aumentando i gettoni di presenza, affinerebbe certo l’intesa coi compagni ed il suo apporto tattico diverrebbe più concreto.
Stagione ’12-’13
UNA COMPARSATA
Unica apparizione per il buon Lorenzo, in occasione di un’amichevole post-estiva contro la Sex, lasciando anche intravedere qualcosa di buono. Ma se la squadra incappa in una sconfitta è anche a causa del suo possesso palla ostinato… Chi lo conosce bene lo sa… E’ un vizio che si porta dietro sin da bambino…:-)
Stagione ’13-’14
DOPPIETTA AL SANGIUSTO
Terza stagione in Gvl e ancora una sola presenza per lui che, pur di rimanere aggrappato al gruppo storico dei suoi amici di infanzia, partecipa ad un’amichevole a SanGiusto con la squadra in piena emergenza numerica e vicinissima all’esordio in GoldenLeague. Buon test se si pensa alla bellezza delle sue due reti e al suo estro da dribblomane… Meno se si analizza il discorso tattico, visto che come al solito torna col contagocce, e ha sempre il pallone appiccicato ai piedi… Ma il suo accorrere in aiuto al team, per raggiungere i cinque effettivi, merita comunque solo applausi.
Stagione ’14-’15
NON BENE COI “DISPERATI”…
Unica presenza in campionato contro i temibili FC Disperati e non va un granché bene… Anzi, da un suo svarione difensivo nasce il goal del 2-4 che spiana la strada alla vittoria rivale. Non riuscendo a dar continuità alle sue apparizioni, risulta davvero difficile integrarsi alla squadra.
Stagione ’15-’16
DISASTRO COL RIFREDI…
Un tempo mangiarsi i ragazzi del Campone era uno dei suoi passatempi preferiti. Ha l’occasione di affrontarli in derby, da adulti, e finisce 13-0 per loro… Una mazzata… E lui risulta tra i principali indiziati del disastro, vista la sua serata davvero poco poco ispirata… Comunque difficile attendersi tanto di più, da chi gioca di media una partita l’anno…