33 Capecchiacci Francesco

#
33
Nome
Capecchiacci Francesco
Nazionalità
ita Italia
Posizione
Portiere
Stagioni
2008-2009

PRESENZE: 3

Francesco Capecchiacci, “Capecchini” o più semplicemente “Cape” per gli amici, è un portiere dotato di fisico e tecnica sopraffina, che all’occorrenza svolge estremamente bene anche il ruolo di boa centrale d’attacco. I Giardini sono venuti a conoscenza delle sue doti tramite l’amico Antonelli, suo compagno di squadra di calcio a 11, nella Settignanese, da una vita. Oggi è una delle più valide alternative a Manetti.

 

Stagione ’05-’06
PARATUTTO “CAPECCHINI”
Bastano due presenze nel Torneo “Senza Fiato” (la prima in verità così così), per fare del mitico “Capecchini”, uno dei portieri dei Giardini, uno su cui scommettere in futuro e a cui promettere ogni anno gratuito tesseramento! Dopo il difficile esordio con i Giraffoni, sfodera una signora partita contro la Piazzetta F.C., un 8-2 che regala ai Giardini il primo posto. Sarà lui il migliore in campo al triplice fischio, vero incubo per tutti i tiratori avversari. Con Pieri e Martini, completa un trio di portieri molto preparati: eventuali influenze di Manetti, non desteranno più preoccupazione!!
Stagione ’06-’07
LA 1800esima TOCCA A LUI
Solo una presenza per il “Cape” quest’anno, alla penultima di campionato contro l’Atletico DeSpar, esperienza per altro abbastanza negativa visto che ormai si diletta più nel “calcio a 7” e non dimostra più la vecchia confidenza con la porta piccola. C’è da dire che è stato avvertito dell’emergenza a sole due ore dal match e la sua disponibilità è stata davvero da medaglia d’oro al valore. Proprio quella sera, come per fargli sentire il groppone sazio, è arrivata la rete subita numero 1800 della storia societaria…